Robert Plant e Steve Hackett all’Europauditorium con tanti musical e Barbascura X

Robert Plant, Steve Hackett, Jack Savoretti. Ma anche musical storici (West Side Story, Aggiungi un posto a tavola con Giovanni Scifoni) e nuovi (Rocky e Sherlock Holmes) insieme a personaggi di grande richiamo come Barbascura X nel cartellone del Teatro Europauditorium che propone 24 spettacoli più altri eventi. All’insegna del claim Metti una sera al TEA, scelto per renderlo il luogo giusto per godersi proposte artistiche uniche e speciali. E’già aperta la campagna abbonamenti per i fedelissimi, mentre quella per i nuovi inizierà dal 16 luglio.

Robert Plant è attesissimo il 14 ottobre in compagnia della cantante Suzi Dian e del suo progetto folk-rock Saving Grace, portato in giro con successo anche all’aperto in location suggestive lo scorso anno. Insieme a lui musicisti straordinari per un set che si annuncia imperdibile, tra folk e blues, tracce di psichedelia e sanguigno roots rock.

Steve Hackett torna dal pubblico bolognese il 1 novembre dopo il successo del 2022 al Celebrazioni e lo fa con un nuovo show dedicato ai cinquant’anni di The Lamb Lies Down On Broadway, ultimo disco dei Genesis con Peter Gabriel e i suoi solo highlights sempre ricchi di bellezza e dinamismo.

Jack Savoretti è un altro nome da tenere d’occhio. Artista inglese dalla voce ruvida, appassionato e a volte struggente, sarà al TEA il 16 dicembre. In cartellone anche Diodato (30 ottobre), Ligabue (31 ottobre), Brit Floyd (2 novembre), Samuele Bersani con l’orchestra (21 novembre) Giovanni Allevi (15 dicembre) Fabio Concato (23 febbraio).

La stagione del musical TEA si apre il 21 e 22 dicembre con la novità Sherlock Holmes e Neri Marcorè nei panni di uno dei più famosi detective della storia, inventato nel 1837 da Conan Doyle. A seguire, dal 9 al 12 gennaio 2025, Enrico Brignano interpreta I 7 Re di Roma visti da Garinei & Giovannini nel ruolo che fu di Gigi Proietti, mentre dal 24 al 26 arriva West Side Story nella versione italiana del Teatro Sistina, firmata da Massimo Romeo Piparo, così come il successivo Tootsie, dal 31 gennaio al 2 febbraio, protagonisti Paolo Conticini ed Enzo Iacchetti en travesti.

Ancora un lavoro della premiata ditta Garinei & Giovannini, dal 28 febbraio al 2 marzo: è la nuova edizione di Aggiungi un posto a tavola scritta con Iaia Fiastri che vede Giovanni Scifoni nel ruolo di don Silvestro che fu di Johnny Dorelli e Lorella Cuccarini in quello di Consolazione, mentre la “voce di lassù” resta quella di Enzo Garinei, in suo onore.

Incuriosisce il Rocky versione musical tratto dalla sceneggiatura del film di Sylvester Stallone e che vede protagonista in guantoni e scarpette il debuttante (in teatro) Pierpaolo Petrelli, il 27 e 28 marzo. Si chiude il 4 e il 5 aprile con I tre moschettieri – opera pop e Giò di Tonno, Vittorio Matteucci e Graziano Galatone (già nel cast di Notre Dame) nei panni dei tre inseparabili amici spadaccini, in una produzione del Teatro Stabile di Abruzzo.

Tra gli altri eventi, si segnalano il 26 novembre Barbascura X, il “brutto scienziato” (ma lo è veramente) nato sul web e ormai pronto per grandi teatri che propone Sono qui per caos, racconto scientifico sull’assoluta casualità dell’esistenza e il debutto di Avanguardia Pura, primo progetto teatrale di Camilla Boniardi (Camihawke) e Guglielmo Scilla, in scena a distanza il 22 gennaio e il 26 febbraio 2025, con la comicità imprevedibile dei due interpreti.

Programma completo su www.teatroeuropa.it

Ti potrebbe interessare