• Negli anni Ottanta Firenze rilevò Bologna come capitale musicale e artistica d’Italia. C’erano sulla scena Litfiba, Diaframma e Neon (che ci sono ancora) e Pankow, i più apprezzati all’estero. Si poteva ascoltare il meglio della new wave: Killing Joke, Psychedelic Furs, Echo and The Bunnymen...