Lorenzo Vizzini, giovani cantautori crescono

Lorenzo Vizzini, nato a Ragusa classe 1993, è la giovane promessa musicale italiana del momento. Il giorno di San Valentino è uscito il suo nuovo singolo, “Una scatola vuota”,...

Lorenzo Vizzini, nato a Ragusa classe 1993, è la giovane promessa musicale italiana del momento. Il giorno di San Valentino è uscito il suo nuovo singolo, “Una scatola vuota”, e se la scelta di presentare un brano proprio nella giornata degli innamorati potrebbe farvi pensare alla solita canzone smielata dedicata ad una bella donzella vi state sbagliando. Vizzini racconta invece tutto l’opposto, la fine di una relazione importante che nonostante il dolore lascia emozioni incancellabili che con il tempo si trasformano in ricordi dai quali il protagonista non riesce e non vuole liberarsi:

“Ripenso a lei, al suo collo di pesca a quei giorni di festa io ripenso a lei, a Catania d’inverno al bellissimo inferno vissuto con lei”.

Il cantautore ragusano, che da poco ha vinto il premio SIAE riconosciuto a tutti gli artisti under 30 che si sono fatti riconoscere grazie al loro talento nel panorama nazionale, è in realtà già un noto autore. A soli 18 anni, dopo essersi trasferito a Milano, ha firmato una collaborazione con una delle artisti italiane più illustri, Ornella Vanoni. Per lei infatti ha scritto ben otto brani che sono entrati a far parte del disco “Meticci”, l’ultimo capolavoro della cantante che parlando di lui lo ha definito “un giovane De Gregori”.

Quell’esperienza così importante è stata solo il punto di partenza per Lorenzo che ha iniziato a collaborare con diversi cantanti e tutt’ora firma importanti collaborazioni, tra cui quelle con Raphael Gualazzi e Francesco Tricarico, per il quale ha curato la produzione dell’ultimo disco “Da chi non te lo aspetti”.

Nel 2015 ha preso il via la sua personale carriera con “Il viaggio”, primo disco di inediti per cui ha ricevuto il premio da MTV come “artista della settimana”. Ma il cantautore ha ancora tanto da raccontare e lo dimostra con questa nuova canzone. Insomma, non resta che fargli i nostri migliori auguri perché la sua “scatola vuota” si riempia di innumerevoli successi.

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code