I 1000 brani che hanno ispirato i Daft Punk

In una playlist pubblicata su Soundcloud e Spotify dal dj CK303 si possono trovare oltre 1000 brani (avete capito bene) che hanno ispirato e influenzato la creatività e...

In una playlist pubblicata su Soundcloud e Spotify dal dj CK303 si possono trovare oltre 1000 brani (avete capito bene) che hanno ispirato e influenzato la creatività e l’opera dei Daft Punk.

Il duo francese che ha reinventato la musica elettronica ha alle spalle ormai più di vent’anni di carriera. Il gruppo è stato fondato da Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter e ha fatto il proprio ingresso nella discografia mondiale con “Homework” del 1997, tra i più influenti album dance degli anni ’90: dovreste ricordarvi facilmente il singolo “Around the world”, giusto per avere un’idea della portata di quel disco. Nel 2001 pubblicano invece “Discovery”trainato da un altro evergreen come “One more time”. L’ultimo disco risale al 2013, e si tratta di quel “Random Access Memories” contenente una delle canzoni più iconiche di questi anni ’10: “Get lucky”.
Recentemente i Daft Punk hanno collaborato con The Weeknd per l’incisione di due canzoni dell’ultimo album del cantante R&B: “Starboy” e “Feel It Coming”.

La biografia e l’opera dei Daft Punk meriterebbero un approfondimento ancora più cospicuo, ma non c’è niente di meglio che addentrarci nelle pieghe della loro creatività ascoltando (con calma) questa ricca, ricchissima playlist dei brani che hanno ispirato il loro modo di fare musica.

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code