Coez live il 15 gennaio al Quirinetta di Roma

Nel rap italiano è faticoso far convivere in una sola carriera talento senza compromessi e rime per il grande pubblico. In un tale scenario, Coez rappresenta una storia nuova....

Nel rap italiano è faticoso far convivere in una sola carriera talento senza compromessi e rime per il grande pubblico. In un tale scenario, Coez rappresenta una storia nuova. Silvano Albanese, meglio conosciuto come Coez (Nocera Inferiore, 11 luglio 1983), è un cantautore e rapper italiano. Dopo aver fatto passi importanti con il collettivo Brokenspeakers, il rapper  ha scelto di esibirsi in un rap dalle fattezze pop, guidato dalla mano di Riccardo Sinigallia e pubblicato dalla Carosello. Niente che non va, anzi. La svolta per Coez è arrivata con l’uscita del singolo e del relativo video “Nella casa”, una critica al mondo della discografia, che portano Coez ad affermarsi sulla scena nazionale. 


L’11 giugno 2013 è stato pubblicato il suo album “Non erano fiori” per la Carosello Records con la collaborazione di Riccardo Sinigallia.  L’album è entrato nella top 10 della Classifica FIMI Album riscuotendo un buon successo. Nello stesso anno ha partecipato nella categoria giovani alla prima edizione del Music Summer Festival. Coez è un artista nato dal mondo rap che, però, si è inserito in un contesto crossover dove parole e musica raggiungono la miscela perfetta. Sembra, perciò, dominare magnificamente gli stili che ha interpretato nel corso della sua carriera. In un mix tra rap e canzone d’autore unico in Italia, che ha conquistato le radio e il pubblico Coez sarà al Quirinetta di Roma anche il 15 gennaio con il progetto acustico From The Rooftop.

All’inizio fu il Teatro Quirino, costruito per volere del principe Maffeo Sciarra sul finire del 1800 in uno degli stabili di sua proprietà vicini alla Fontana di Trevi. Negli anni ’20 un restauro ad opera dall’architetto razionalista Marcello Piacentini ottenne nei sotterranei il nuovo spazio del Quirinetta. Adibito prima a cinema e poi divenuto spazio morto, dalla fine del 2014 il locale sta sperimentando una nuova stagione di concerti. Qualche sapiente ritocco, ha fatto di questa location al centro di Roma un luogo che non t’aspetti.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito del Quirinetta cliccando qui

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code