E’ morta Rachel Owen, moglie di Thom Yorke

Più di vent’anni di relazione con il leader dei Radiohead e una cattedra di letteratura italiana all’Università di Oxford. A soli 48 anni purtroppo Rachel Owen ha dovuto...

Più di vent’anni di relazione con il leader dei Radiohead e una cattedra di letteratura italiana all’Università di Oxford. A soli 48 anni purtroppo Rachel Owen ha dovuto arrendersi. E’ morta domenica dopo aver perso una lunga battaglia contro il cancro.

Donna riservata e compagna di una vita di Thom Yorke, ha sempre vissuto lontano dai riflettori pur essendo la moglie di uno dei più celebri musicisti viventi. La relazione tra i due aveva subito una rottura nel 2015 e proprio da questa separazione pare siano nate molte canzoni contenute inA moon shaped pool, ultimo lavoro in studio dei Radiohead. Ora come ora, i versi dell’ultima traccia del disco, “True love waits”(Don’t leave/just don’t leave), assumono dei contorni ancora più strazianti. 

Rachel lascia due figli, Noah e Agnes. Nonostante l’aggravarsi della malattia ha continuato a lavorare fino all’ultimo e a dedicarsi con passione all’insegnamento e alla ricerca. Non è stato rilasciato nessun comunicato da parte di Thom Yorke che, come è giusto che sia, sta vivendo il lutto in silenzio.

 

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code