Nuovo disco per Marcella Bella nel 2017. Con lei Mario Biondi e Mogol

Sono passati ormai 45 anni da quando Marcella Bella cantava “Montagne Verdi”, trasformandolo in un tormentone trasmesso a ripetizione dalle rare emittenti radiofoniche presenti all’epoca nell’etere. Per brindare...

Sono passati ormai 45 anni da quando Marcella Bella cantava “Montagne Verdi”, trasformandolo in un tormentone trasmesso a ripetizione dalle rare emittenti radiofoniche presenti all’epoca nell’etere. Per brindare a questo illustre traguardo, ecco che l’artista catanese ha pensato bene di regalarci un nuovo lavoro di soli inediti.

Molto scarne le anticipazioni circa titolo, brani, curiosità. Unica cosa certa la preziosa collaborazione con Mario Biondi, capace produttore e arrangiatore. L’amicizia con il soulman italiano è consolidata e crea con il fratello autore Gianni Bella una sinergia musicale di indubbia qualità.

Probabilmente saranno otto i brani a comporre questo nuovo e atteso lavoro. Gli ospiti invitati a collaborare sono determinati a non deludere. Ci mancherebbe, i nomi da soli sono sintomo di professionalità e talento. Di Mario Biondi abbiamo già parlato, passando ai  test, la maggior parte delle canzoni porteranno la firma di Mogol, paroliere mostro sacro, autentica icona nel panorama musicale italiano.

Sarà vero che uno dei brani presenti nel nuovo album si candiderà alla prossima edizione del Festival di Sanremo? Voci di corridoio vogliono che proprio in occasione della famosissima manifestazione canora Marcella pensi di far esordire il nuovo lavoro. Vedremo.

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code