Paolo Conte e “Amazing Game”, il suo primo disco strumentale

Immortale Paolo Conte, ha incantato intere generazioni con quella voce così strana e brutale, implacabile nel rivoltarci dentro rendendoci nudi e indifesi. Poi, quasi di soppiatto per non...

Immortale Paolo Conte, ha incantato intere generazioni con quella voce così strana e brutale, implacabile nel rivoltarci dentro rendendoci nudi e indifesi. Poi, quasi di soppiatto per non disturbare, eccoti un album nuovo di zecca con soli brani non vocali. Il lavoro si chiama “Amazing Game”, comprende ventitré pezzi tutti strumentali derivanti da registrazioni relative a diverse esibizioni.

C’è di tutto in questa produzione, tutta l’arte di Paolo Conte per intenderci. Il materiale fa parte di un immenso archivio di creazioni realizzate per diverse situazioni artistiche, quali colonne sonore di opere teatrali oppure temerarie sperimentazioni.

Sperimentazione dicevamo. Si, insieme a un po’ di improvvisazione, quel tanto che basta, nei due brani “Fuga Nell’Amazzonia In Re Minore e “F.F.F. (For Four Free Friends)”. A chi obbietta che non si tratta di un lavoro inedito, viene spontaneo ribadire che le tracce lo sono, magari vecchie ma sicuramente inedite. Da gustare, grazie alla tecnica sopraffina dei musicisti, in grado di assemblare musiche e ritmi molto diversi fra loro. C’era bisogno di un lavoro di questo tenore, forse anche solo per suggellare, come afferma Paolo Conte stesso, la bellissima e feconda amicizia con i suonatori nel corso della sua carriera.

Ma canterà ancora? Niente paura, il grande artista ha anticipato già la risposta, tornerà a cantare. E ha precisato che nel corso del tour che sta per ripartire non ci sarà traccia di Amazing Game, ma ancora e sempre il tanto amato jazz.

Ecco la tracklist del disco:

Pomeriggio Zenzero 
F.F.F.F. (For Four Free Friends) 
En Bleu Marine 
Song In D Flat 
P.U.B.S.A.G. (Passa Una Bionda Sugli Anni Grigi) 
Amazing Game 
Zama 
A’ La Provençale 
Serenata Rustica 
La Danse 
Zinia 
The Bridge, Largo Sonata Per O.R. 
Fuga nell’Amazzonia In Re Minore 
Sharon 
Tips 
Rumbomania 
Mannequins Tango 
Novelty Step 
La Valse Fauve 
Gli amici manichini 
Changes All In Your Arms 
Sirat Al Bunduqiyyah

 

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code