“Eutòpia”: il nuovo album dei Litfiba

Dal 11 novembre è disponibile in vendita il nuovo atteso album dei Litfiba, distribuito da Sony Music Italy e preceduto dalla messa in circolo a ottobre del singolo...

Dal 11 novembre è disponibile in vendita il nuovo atteso album dei Litfiba, distribuito da Sony Music Italy e preceduto dalla messa in circolo a ottobre del singolo “L’impossibile”. Il nuovo lavoro giunge dopo quattro anni dall’ultimo “Grande Nazione”, e pare avere tutte le carte a posto per divenire una hit in breve tempo. Chi pensava che Piero Pelù & C. fossero ancora spossati dall’esperienza live “Trilogia 1983-1989”, si è dovuto ricredere. E molto.

La nuova produzione dei Litfiba si chiama “Eutòpia”, termine il cui significato la dice lunga sul messaggio cardine veicolato dai testi. Fra le parole troviamo una miscellanea di valori e concetti, concreti e astratti, nei quali ognuno di noi si può ritrovare, amore, rabbia, grida, silenzio. Eutòpia altro non è che il luogo dove l’inarrivabile Utopia si materializza, con tutte le sue positive peculiarità. Che però, attenzione, devono essere innescate dall’uomo, mai passivo ma al contrario pronto ad agire. Tutto possibile quindi in questo luogo, sì, ma a patto che alla base si rinunci a piangersi addosso, a protestare e recriminare sempre. Bisogna reagire, se necessario, anche combattendo. Questo luogo ideale, dove l’impossibile è l’interruttore che prelude la soluzione, esiste, dobbiamo solo crearlo noi.

Il nuovo  disco di inediti è l’undicesimo del gruppo, e vede la partecipazione, oltre a Piero Pelù e la sua altra metà Ghigo Renzulli, dell’inossidabile Franco Li Causi, poi Luca Martelli e Fabrizio Simoncini. Ecco le tracce :

Dio del tuono 
L’impossibile 
Maria Coraggio 
Santi di periferia 
Gorilla go 
In nome di Dio 
Straniero 
Intossicato 
Oltre 
Eutòpia

Eutòpia” è presente anche in una caratteristica versione doppio vinile con due bonus track strumentali, “Tu non c’eri” e “La danza di Minerva”,  scritti da Pelù e Renzulli.

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code