Lo sguardo di Yi Zhou – Roma tra passato, presente e mondi paralleli

Domani 20 ottobre 2016 alle ore 18.00 presso il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma, per la terza tappa del progetto espositivo “From La Biennale di Venezia...

Domani 20 ottobre 2016 alle ore 18.00 presso il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma, per la terza tappa del progetto espositivo “From La Biennale di Venezia to MACRO – International Perspectives” – ideato e curato da Paolo De Grandis e Claudio Crescentini – sarà presentata la mostra “Fragments of Rome – Past, future, parallel worlds” di Yi Zhou, artista cinese che vive tra Roma, Shanghai, Hong Kong e Los Angeles.
Yi Zhou crea installazioni multimediali in cui abbina cinematografia, animazione digitale, fotografia, scultura, pittura, disegno e composizioni di musica contemporanea con collaborazioni prestigiose: tra le tante Ennio Morricone e Charlotte Gainsbourg. Questa artista della Cina contemporanea  rappresenta la nuova generazione di artisti interdisciplinari di talento. 
Verrà inoltre presentato, in anteprima mondiale, l’inedito “New Shorelines”, con musiche di Bryan Ferry, realizzato in collaborazione con “Sundance New Frontier”, nel quale Zhou rilegge Roma e la sua storia. .

Il lavoro di Yi Zhou esplora il regno dell’iperrealismo e del neorealismo: da un lato, trae forme visive e tangibili dall’immaginazione e dai sogni; dall’altro, conferisce un aspetto surreale alla stessa natura. Le sue opere, sintesi complessa di fantasia, letteratura, mitologia, filosofia e nuova tecnologia, impregnate di cultura cinese e mediterranea, diffondono la magia inquietante di personaggi e paesaggi virtuali e soprannaturali, calati nella realtà effimera della vita, dell’amore e della morte, usando il linguaggio simbolico dell’inconscio. L’originale fusione che questa artista compie dei metodi espressivi antichi, come la scultura in marmo e la pellicola da 35 mm con tecniche estremamente avanzate, come l’animazione 3D la rendono davvero originale. I suoi film esplorano il limite tra sogno e realtà, immaginazione e follia.

New Shorelines” © Yi Zhou, 2013

Yi Zhou

In this article

Join the Conversation

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code